Cina: Ha sette figli, rischia multa di 18 milioni

PECHINO – Zhang Yimou, uno dei più noti registi cinesi, potrebbe dover pagare una multa di 160 milioni di yuan, circa 18 milioni di euro, per aver violato ripetutamente la legge sul figlio unico avendo avuto sette figli da almeno tre donne diverse. Secondo quanto riferisce la stampa cinese, le autorità hanno aperto un’inchiesta per verificare i fatti…

Fonti vicine a Zhang e alla sua attuale moglie, l’attrice Chen Ting, hanno confermato che i due hanno avuto tre figli, due maschi e una femmina, prima di sposarsi nel 2011. Precedentemente il regista era stato sposato con Xiao Hua, dalla quale aveva già avuto una figlia. Inoltre, sempre stando alle voci che si sono diffuse anche nella rete, avrebbe avuto poi altri tre figli con due donne diverse…

Capisco tutto, la sociologia cinese e il controllo diretto dello stato su possibili squilibri economici, ma a questo punto inizio a pensare che in Cina un reato (forse il più grave) è il troppo amore verso la propria famiglia, quello che nessuno stato dovrebbe promuovere…

 

ARTICOLO COMPLETO SU REPUBBLICA.IT

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...